Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img
Home / Lenti ed Occhiali / Mancato adattamento dei tuoi occhiali per elevate diottrie

Mancato adattamento dei tuoi occhiali per elevate diottrie

/
/

Quando parliamo di occhiali con diottrie elevate, o con una differenza elevata di diottrie tra i due occhi, oppure di una differenza importante a livello diottrico tra il precedente ed il nuovo occhiale, bisogna tenere presente alcuni fattori determinanti per una buona soddisfazione visiva.

1) E’ importante che il tuo ottico esegua, preferibilmente con più di una metodica una corretta centratura degli occhiali. In particolare suggeriamo la procedura manuale, quella elettronica mediante apparecchiature evolute e poi confrontare sempre i dati: tutto ciò permetterà una precisione maggiore e la registrazione dei parametri di centratura non solo in senso orizzontale (distanza dei due occhi) ma anche in senso verticale .
Un errore di centratura in senso verticale infatti, trattandosi di diottrie elevate, potrebbe comportare lo spostamento delle immagini percepite dal sistema visivo noto sotto il nome di “effetto prismatico” creando problemi anche severi di disconfort degli occhiali come mal di testa, visione doppia, bruciore oculare ecc…
Vieni a scoprire il sistema di progettazione ad alta precisione delle tue lenti con controllo reale della centratura.

2) Fondamentale che il tuo ottico ti consigli la giusta forma di occhiali: un suggerimento importantissimo che non dovrebbe mai essere legato alla moda ma finalizzato alla buona riuscita degli occhiali. In particolare si raccomandano calibri contenuti ma nello sesso tempo ben centrati con un appoggio confortevole sul naso.
Il tuo occhio si dovrà trovare quanto più possibile al centro della lente in senso orizzontale. Si eviteranno così indesiderati ispessimenti e appesantimenti delle lenti che posso creare fenomeni di disconfort e risultati estetici poco gradevoli come il rimpicciolimento o l’ingrandimento eccessivo dei propri occhi . Scopri il nostro sistema HoyaIlog per la progettazione della migliore soluzione ottica possibile.

3) E’ di estrema importanza instaurare un dialogo collaborativo con il medico oculista che prescrive la correzione o con l’optometrista: in caso di variazioni elevate tra il vecchio paia di occhiali ed il nuovo si potranno prendere in considerazione delle variazioni di potere programmate: lenti temporanee di diottria inferiore che poi verranno cambiate dal tuo ottico non appena raggiunto l’adattamento. Scopri il nostro programma di sostituzione agevolata delle lenti. Scopri di più

4) Chiedi sempre al tuo ottico se ti sta fornendo un paio di occhiali facilmente regolabile in futuro: inclinazione del frontale, curvatura del frontale e regolazione corretta delle aste sono delle caratteristiche fondamentali di occhiale specie quando parliamo di diottrie importanti.

5) Scegli sempre un ottico che ti possa fornire la garanzia totale di adattamento su qualsiasi tipo di lente: questa garanzia difficile da trovare è fondamentale. In oltre 20 anni di esperienza abbiamo imparato che benche’ si persegua la precisione assoluta con la migliore tecnologia del settore in tutte le fasi di realizzazione di un occhiale a partire da un accurato controllo dell’efficienza visiva in poi c’e’ sempre il rischio di una naturale intolleranza soggettiva a qualsiasi variazione visiva. Scopri le nostre super garanzie. Scopri di più

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
This div height required for enabling the sticky sidebar

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi